BANCA INTERMOBILIARE DI INVESTIMENTI E GESTIONI S.p.A.
SERVIZI ON LINE Online Banking Impresa Pass

Report settimanale sui mercati

05 settembre 2012

Report settimanale sui mercati - 04 settembre 2012

Weekly News - Banca Intermobiliare

Il Punto

Giorni cruciali per il futuro dell’euro

La dichiarazione di Barroso, Presidente della Commissone UE, secondo cui l’euro si trova in un momento in cui “o la va o la spacca” sintetizza l’importanza dei prossimi giorni densi di appuntamenti: i passaggi chiave sono la riunione della BCE in programma giovedì, la pronuncia della Corte Costituzionale tedesca sui fondi salva Stati il 12 settembre e due giorni dopo la riunione dell’Eurogruppo. Nel frattempo questa settimana sono in programma tutta una serie di incontri bilaterali tra i vertici politici dei principali paesi europei e della UE. Sulla base delle ultime dichiarazioni e indiscrezioni si arriva a questi delicati appuntamenti con un certo ottimismo. La Merkel ha continuato a portare avanti un approccio piuttosto costruttivo, come emerso anche ieri dal discorso pronunciato al convegno della CSU, il partito alleato della CDU, da cui erano partite le maggiori critiche ai piani di aiuti ai paesi in difficoltà: l’impressione è che la cancelliera tedesca non possa più tornare indietro e anche in vista delle elezioni del prossimo anno abbia ormai legato il proprio destino politico alla risoluzione della crisi europea. Sempre su fronte tedesco, Schauble ha dichiarato di essere sicuro che la Corte Costituzionale non bloccherà il fondo salva Stati e ha spiegato che il Governo ha esaminato attentamente i Trattati e non ha trovato nulla che contrasti con la Costituzione.

Prosegui la lettura del Weekly News del 04-09-2012SCARICA >
Torna all'archivio Report settimanale sui mercati
BANCA INTERMOBILIARE DI INVESTIMENTI E GESTIONI S.p.A.

Disclaimer

Le informazioni e i dati contenuti nel presente documento hanno finalità promozionale e non sono da intendersi come ricerca in materia di investimenti ai sensi degli artt. 27-28 del Regolamento della Banca d'Italia e della Consob (cd Regolamento Congiunto) né mira a fornire raccomandazioni di cui agli artt. 69 e seguenti del Regolamento 11971/99 e successive modifiche.
Il documento non fornisce raccomandazioni personalizzate riguardo a una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Le informazioni contenute non costituiscono proposta di vendita o invito ad operare e non si rivolgono ad alcun soggetto specifico. Le informazioni sono state elaborate da Banca Intermobiliare sulla base di fonti ritenute attendibili ma della cui accuratezza e completezza Banca Intermobiliare non può essere ritenuta responsabile. Le informazioni fornite sono valide esclusivamente con riferimento alla data nella quale sono state prodotte. Occorre pertanto verificare le informazioni prima di agire in seguito alle stesse.

BIM declina ogni responsabilità in ordine ad eventuali perdite dirette o indirette derivanti dall'utilizzo delle informazioni contenute nei documenti.

Le informazioni devono essere usate soltanto per scopi informativi privati del lettore e non costituiscono un'analisi di tutte le questioni trattabili. Prima di effettuare qualsiasi operazione, l'investitore dovrà considerare la rilevanza delle informazioni ai fini delle proprie decisioni, alla luce dei propri obiettivi di investimento, della propria esperienza, delle proprie risorse finanziarie e operative e di qualsiasi altra circostanza.

È consentito scaricare sul proprio computer i report o le informazioni in esso contenute e stamparne copia esclusivamente per uso personale e non commerciale, a condizione che non siano alterate le avvertenze relative a marchi commerciali o altri diritti proprietari. È vietato trasferire, trascrivere, distribuire o riprodurre le informazioni o creare un link al sito senza il preventivo accordo di Banca Intermobiliare S.p.a.

Ogni forma di alterazione, parziale o integrale, è da ritenersi vietata.

Confermo di avere letto il disclaimer