BANCA INTERMOBILIARE DI INVESTIMENTI E GESTIONI S.p.A.
SERVIZI ON LINE Online Banking Impresa Pass

News

21 maggio 2018

Matteo Colafrancesco nominato nuovo Consigliere con Incarichi

Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. (“BIM”) comunica che in data odierna il Consiglio di Amministrazione, riunitosi a Torino sotto la presidenza di Maurizio Lauri, ha nominato per cooptazione il dott. Matteo Colafrancesco, in sostituzione del consigliere dimissionario Matteo Zingaretti.
Matteo Colafrancesco ha maturato una significativa e vasta esperienza ricoprendo incarichi di vertice nel mondo dei servizi finanziari e del private banking e di Assoreti.
La nomina del dott. Colafrancesco rappresenta la volontà del rinnovato Consiglio di procedere con determinazione nel progetto di crescita e sviluppo di BIM.
Questa scelta permetterà a BIM di consolidare la nuova fase di sviluppo della Banca che farà perno su un modello di consulenza evoluta con servizi di private banking altamente personalizzati ed esclusivi e di rafforzare ulteriormente il proprio posizionamento come soggetto di riferimento per i clienti High Net Worth Individuals.
Inoltre, il business plan e il piano di rilancio di BIM annunciati dal nuovo socio di controllo Attestor Capital LLP (“Attestor”), che prevedono sin da ora un rafforzamento patrimoniale per complessivi 121 milioni di euro e il deconsolidamento dell’intero portafoglio di attività deteriorate, contribuiranno a portare la Banca verso un modello a basso assorbimento di capitale e a garantirle uno stato di rafforzata solidità e liquidità.
Assicurando una maggiore stabilità all’assetto proprietario e alla governance di BIM, Attestor porterà a termine un percorso di profondo rinnovamento in qualità di azionista di riferimento di reputazione internazionale, che consentirà di posizionare la Banca come un soggetto totalmente indipendente.
Il Presidente dott. Maurizio Lauri ha così commentato a margine dei Consiglio:
“A nome di tutto il Consiglio di Amministrazione, desidero esprimere piena soddisfazione per la nomina del dott. Colafrancesco a Consigliere con Incarichi di Banca Intermobiliare; Il suo arrivo, rende ancor più concreta e viva la nostra ambizione a crescere e divenire in breve tempo il luogo ideale, dove private banker dalle spiccate qualità professionali ed etiche, desiderosi di operare in una banca solida ed indipendente, scevra da conflitti di interesse, possano offrire ai clienti servizi di private banking di assoluta eccellenza”.
Il dott. Matteo Colafrancesco ha così commentato a margine dei Consiglio:
“Sono felice di affrontare questa nuova e affascinante sfida. L’obiettivo è quello di contribuire a consolidare la nuova fase di sviluppo della Banca che farà perno su un modello di consulenza evoluta con servizi di Private Banking altamente personalizzati ed esclusivi e di rafforzare ulteriormente il proprio posizionamento come soggetto di riferimento per i clienti High Net Worth Individuals.”


 

>> SCARICA IL COMUNICATO STAMPA COMPLETO

Torna all'archivio News Stampa